Romagna Osteria farà la sua settima tappa nella culla della civiltà, tra le meraviglie della Ravenna bizantina.

Uno sguardo su questo meraviglioso scorcio di Romagna fra la Basilica di Sant’Apollinare, l’antico porto di Classe ed infine il Classis Ravenna – Museo della Città e del Territorio.

Tra le sue sale, immersi fra gli echi seducenti di un passato dal prezioso lascito artistico, si terrà la cena, questa volta animata da un gruppo di cuochi quasi “autoctoni” guidati dalla Brigata del Diavolo.

I cuochi della Brigata per l’evento di Ravenna del 18 Ottobre

Marco Iacullo – La Campaza
Maria Grazia Soncini – La Capanna Di Eraclio
Fabio Drudi – La Taverna Di Righi
Omar Casali – Maré
Pierluigi di Diego – Manifattura alimentare
Vincenzo Cammerucci – Agriturismo Camì
Lorenzo Cagnoli – Panificatore – Azienda Caracol

Il Programma

Visite guidate nel Parco archeologico di Classe ( Basilica e Museo ) – dalle 17:00

Aperitivo e cena al Classis ideati con richiami sia alla storia dei luoghi ( il garum usato dai romani di cui Ravenna fu capitale con l’impero d’occidente) sia ai prodotti e alle tradizioni miste della cucina delle contigue valli ( pesce e selvaggina) – dalle 19:45

 

Menù

Mazzancolle marinate al miele di pineta, porcini, salicornia e pinoli;
Seppiolini al nero con polenta;
Tortello primo sale al latte di capra, lattuga affumicata e ragù di quaglia;
Carciofo, garum, cacio e finocchio di mare;
Germano reale farcito con anguilla di valle, cavolo nero, melograno;
Tortino di castagne, salsa cachi, zafferano e cioccolato.

cena con gli chef
Le altre tappe del gusto
Top