Luoghi d'arte

Cento – Rocca

La primitiva costruzione, edificata nel 1378 per volontà del vescovo di Bologna, fu sostituita da una nuova struttura militare attorno alla metà del secolo successivo. Venne più volte potenziata e ampliata, soprattutto durante il soggiorno del Cardinale Giulio della Rovere (vescovo di Bologna e futuro Papa Giulio II), che commissionò anche cicli decorativi ora scomparsi (1485) e che, si dice, alloggiò più volte nel Castello.

Si presenta come un quadrilatero compatto, affiancato da quattro robusti torrioni. Un tempo la Rocca era circondata da un fossato alimentato dal canalino di Cento e presenta, per questa ragione, feritoie e bocche da fuoco ancora riconoscibili sui lati est e nord.

La Rocca è sede di mostre temporanee, spettacoli teatrali e musicali, iniziative culturali.

Cento – Rocca

Cosa puoi trovare nel raggio di 10 km

Pinacoteca San Lorenzo

Cento

Cento - Pinacoteca San Lorenzo

Approfondisci Cento - Pinacoteca San Lorenzo »

Palazzo del Governatore

Cento

Cento - Palazzo del Governatore

Approfondisci Cento - Palazzo del Governatore »

Rocca

Cento
Top